Termini e condizioni generali di numa group GmbH e dei suoi affiliati

Ambito di applicazione

Questi termini e condizioni generali sono applicabili a tutti i contratti per l'affitto di appartamenti o stanze (unità) per sistemazioni, stipulati tra numa group GmbH o i suoi rispettivi affiliati domestici e l'ospite (insieme "Contraenti"), oltre che tutti gli altri servizi offerti da numa (contratto), a meno che i contraenti non abbiano già stipulato un accordo individuale.

I termini e le condizioni generali dell'ospite non sono riconosciuti e non sono applicabili previo esplicito accordo tra i contraenti.

1 Conclusione del contratto

  1. I partner contrattuali sono numa e l'ospite. Il contratto di alloggio è concluso con l'accettazione da parte di numa della richiesta dell'ospite. numa è libera di confermare la rispettiva prenotazione in forma di testo.
  2. Se un terzo ha ordinato per l'ospite, egli è responsabile nei confronti di numa insieme all'ospite come debitore solidale per tutti gli obblighi derivanti dal contratto di alloggio, a condizione che numa abbia una corrispondente dichiarazione del terzo. Questi termini e condizioni si applicano anche al terzo.
  3. Per effettuare una prenotazione, la persona che la effettua deve avere almeno 18 anni. I minorenni che viaggiano da soli non hanno diritto ad alloggiare in un'unità.

2 Riserve

  1. Facendo una prenotazione, l'ospite offre di concludere un contratto di alloggio. Se l'unità prenotata è disponibile, l'ospite riceverà una conferma di prenotazione da numa. Con questa accettazione della prenotazione fatta dall'ospite, si conclude un contratto di alloggio tra numa e l'ospite. Tuttavia, l'ospite non acquisisce un diritto alla fornitura di determinate unità, a meno che ciò non sia stato espressamente concordato in forma testuale nell'ambito del contratto di alloggio.
  2. Le offerte fatte da numa in relazione alle unità disponibili sono soggette a modifiche e non sono vincolanti. numa può rifiutarsi di concludere un contratto di alloggio a propria discrezione.
  3. Non c'è alcun diritto a richiedere il servizio di alloggio in un'unità specifica. numa si riserva il diritto di definire restrizioni standard del settore come soggiorni minimi, garanzie di prenotazione o depositi per date specifiche.

3 Termini di cancellazione

  1. Una prenotazione garantita esiste quando il pagamento è stato ricevuto dall'ospite. Una prenotazione garantita può essere cancellata gratuitamente dall'ospite secondo le condizioni di cancellazione indicate, indicando il numero di prenotazione. Il diritto di recesso del cliente decade se non esercita il suo diritto di recesso dal contratto con numa entro la data concordata.
  2. Dopo la scadenza dei termini di cancellazione, la cancellazione è esclusa e numa conserva il diritto alla remunerazione concordata - nonostante il mancato utilizzo del servizio - meno le spese risparmiate. Lo stesso vale in caso di mancata comparsa dell'ospite (no show) o se l'ospite parte ad un orario precedente a quello concordato. Nel caso di prenotazioni garantite per più giorni, tutte le notti successive, compresa la seconda notte, saranno cancellate in caso di no-show e l'ospite non ha diritto alle notti successive.
  3. Le prenotazioni semplici, cioè le prenotazioni per le quali il pagamento da parte dell'ospite non è ancora garantito, sono valide fino alle 13.00 del giorno di arrivo. Dopo le 13.00, la prenotazione scade automaticamente e gratuitamente. numa ha il diritto di affittare l'unità riservata ad un'altra persona.
  4. Per le prenotazioni semplici ricevute dopo le 13.00 del giorno di arrivo, l'ospite ha un'ora di tempo per effettuare il pagamento secondo il §5.
  5. Se non diversamente concordato tra numa e l'ospite nel contratto di alloggio, nel caso di una prenotazione di gruppo (da cinque unità), la cancellazione da parte dell'ospite è possibile fino a otto settimane prima dell'arrivo. Se il cliente recede dal contratto di alloggio fino a quattro settimane prima dell'arrivo, numa ha il diritto di addebitare il 50% di tutti i servizi riservati. Se l'ospite si ritira in un secondo momento, numa ha il diritto di addebitare il 100% di tutti i servizi riservati.

4 Prezzi di pernottamento e altri prezzi

  1. Si applicano i prezzi indicati da numa al momento della conclusione del contratto. I prezzi applicabili sono prezzi totali lordi e includono tutte le tasse, i diritti e le spese legali. Non incluse e addebitate separatamente sono le tasse locali che sono dovute dall'ospite secondo la rispettiva legge locale, come la tassa di soggiorno.
  2. In caso di modifiche alle aliquote di tasse, imposte e diritti, nonché l'effettiva applicazione di nuove tasse, imposte e diritti precedentemente sconosciuti alle parti, numa si riserva il diritto di adeguare i prezzi di conseguenza. Nel caso di contratti con i consumatori, questo si applica solo se il periodo tra la conclusione del contratto (conferma della prenotazione) e l'adeguamento del contratto supera i quattro mesi.
  3. numa può far dipendere il suo consenso ad una successiva riduzione richiesta dall'ospite del numero di unità prenotate, del servizio di numa o della durata del soggiorno dell'ospite dal fatto che il prezzo per le unità e/o per gli altri servizi di numa aumenta.

5 Condizioni di pagamento

  1. Il prezzo dell'intero servizio di pernottamento prenotato deve sempre essere pagato dall'ospite in anticipo.
  2. La compensazione da parte dell'ospite è esclusa, a meno che la compensazione riguardi un credito incontestato o legalmente stabilito.
  3. I mezzi di pagamento validi sono MasterCard, Visa Card, China Union Pay, Diners Club, Discover Card, PayPal, Apple Pay e Google Pay. Avete anche la possibilità di pagare tramite bonifico bancario istantaneo. I pagamenti in contanti sono esclusi.
  4. Per le spese successive dovute a servizi aggiuntivi utilizzati o a violazioni delle condizioni generali, in particolare per le penali contrattuali, numa si riserva il diritto di addebitare gli importi in sospeso sul mezzo di pagamento depositato.
  5. Le fatture di numa senza scadenza sono pagabili immediatamente al ricevimento della fattura senza detrazione.
  6. numa ha il diritto di rendere esigibili i crediti maturati in qualsiasi momento e di esigere il pagamento immediato. In caso di ritardo nel pagamento, numa ha il diritto di esigere gli interessi di mora previsti dalla legge per un importo pari attualmente al 9 % o, in caso di negozi giuridici che coinvolgono un consumatore, per un importo pari al 5 % al di sopra del tasso d'interesse di base. numa si riserva il diritto di dimostrare danni maggiori.

6 Possibili usi delle unità riservate

  1. Un'unità riservata è a disposizione dell'ospite dalle 15 del giorno di arrivo e fino alle 11 del giorno di partenza. L'ospite non ha alcuna pretesa di disponibilità precedente o successiva nel senso suddetto.
  2. Se non diversamente concordato, il giorno concordato per la partenza, le chiavi e, se del caso, le carte di codice fornite devono essere consegnate a numa o a una terza persona nominata dall'azienda di alloggio, o, se concordato, lasciate nell'unità. In caso di smarrimento o mancata consegna di una chiave o di una carta di codice alla partenza, verrà addebitata una tassa di 40,00 EUR. numa ha il diritto di esigere dall'ospite il risarcimento di eventuali danni, nella misura in cui questi superino l'importo di 40,00 EUR. Ciò comprende le spese di sostituzione delle chiavi e delle carte di codice, se concordate. Questo include i costi per la sostituzione del sistema di chiusura interessato, nella misura in cui ciò sia necessario per ragioni di sicurezza.
  3. Su richiesta e a seconda della disponibilità, un late check-out può essere concordato con numa in anticipo. Se numa acconsente ad un check-out tardivo, numa ha il diritto di addebitare EUR 10,00 per ora o parte di essa per l'uso aggiuntivo dell'unità. Per le partenze che avvengono dopo le 14.00, sarà addebitato il prezzo giornaliero completo (secondo la homepage di numa) dell'unità. Non c'è nessun diritto contrattuale per un late check-out.
  4. Se l'ospite non lascia l'unità entro le ore 10.00, numa può addebitare il 50% della tariffa giornaliera completa (prezzo di listino) per la liberazione tardiva dell'unità per il suo utilizzo oltre il contratto fino alle ore 14.00, e il 100% dopo.
  5. Su richiesta e a seconda della disponibilità, un arrivo anticipato (early check-in) può essere concordato con numa in anticipo. Se numa acconsente ad un check-in anticipato, numa ha il diritto di addebitare EUR 10,00 per ogni ora o parte di essa per l'uso aggiuntivo dell'unità. Non c'è alcun diritto contrattuale a un check-in anticipato.

7 Rivendita

  1. La rivendita/affitto e/o il rebrokering delle unità prenotate è proibito. In particolare, non è consentita la rivendita di unità e/o contingenti di unità a terzi a prezzi superiori a quelli reali delle unità. Anche la cessione o la vendita del credito nei confronti di numa non è consentita. numa ha il diritto di annullare la prenotazione in questi casi, in particolare se l'ospite ha fornito informazioni non veritiere sul tipo di prenotazione o sul pagamento a terzi durante la cessione/vendita.
  2. Anche il subaffitto dell'unità affittata, il suo utilizzo per scopi diversi dall'alloggio e l'utilizzo di aree esterne ai locali affittati per misure pubblicitarie, colloqui di lavoro, vendite ed eventi simili richiedono il previo consenso espresso di numa in forma di testo. § La sezione 540, paragrafo 1, frase 2 del codice civile tedesco (BGB) non è applicabile, nella misura in cui il cliente non è un consumatore.
  3. L'uso dell'unità per qualsiasi scopo diverso dall'alloggio, in particolare qualsiasi uso commerciale da parte dell'ospite, è espressamente vietato.

8 Responsabilità di numa

  1. numa è responsabile dei danni di cui è responsabile da lesioni alla vita, al corpo o alla salute. Inoltre, numa è responsabile di altri danni, che si basano su una violazione intenzionale o gravemente negligente del dovere da parte di numa. In caso di negligenza semplice, numa risponde solo e limitatamente al danno prevedibile tipico del contratto, nella misura in cui viene violato un obbligo il cui adempimento rende possibile la corretta esecuzione del contratto di alloggio e sul cui rispetto Lei come ospite può regolarmente fare affidamento (obbligo cardinale). La violazione degli obblighi da parte di numa è uguale a quella dei suoi rappresentanti legali, dipendenti o agenti vicari. Ulteriori richieste di risarcimento danni sono escluse, a meno che non sia regolato diversamente in queste CG.
  2. Se si verificano interruzioni o carenze nei servizi di numa, numa cercherà di porre rimedio alla situazione su conoscenza o reclamo immediato da parte dell'ospite. L'ospite è obbligato a contribuire con ciò che è ragionevole per lui al fine di rimediare alla perturbazione e mantenere al minimo ogni possibile danno. Inoltre, l'ospite è obbligato a informare numa in tempo utile della possibilità di un danno eccezionalmente elevato.
  3. numa è responsabile degli oggetti portati secondo le disposizioni di legge. Il diritto decade se l'ospite non comunica immediatamente a numa la perdita, la distruzione o il danneggiamento dell'oggetto portato, a meno che questa comunicazione tardiva non abbia alcun effetto sul chiarimento dei fatti. Nella misura in cui l'ospite porta nell'alloggio denaro, titoli e oggetti di valore superiore a 800 euro o altri oggetti di valore superiore a 3.500 euro, la responsabilità di numa è limitata agli importi summenzionati. Se i danni superano questi importi, l'ospite stesso sopporta i danni che superano i limiti di responsabilità. 
  4. Se un posto auto viene messo a disposizione dell'ospite, anche a pagamento, ciò non costituisce un accordo di custodia. Non c'è nessun obbligo di controllo da parte di numa. In caso di perdita o danni a veicoli a motore o biciclette parcheggiati o manovrati nella proprietà o al loro contenuto, numa è responsabile solo in caso di dolo o colpa grave. L'ospite è obbligato a segnalare immediatamente eventuali danni, danni evidenti in ogni caso prima di lasciare il parcheggio. numa non è responsabile dei danni di cui sono responsabili esclusivamente altri inquilini o altri terzi.
  5. Tutte le rivendicazioni contro numa sono generalmente soggette a un periodo di prescrizione di un anno dall'inizio legale del periodo di prescrizione. Ciò non vale per le richieste di risarcimento danni o altre rivendicazioni derivanti da lesioni alla vita, al corpo o alla salute e/o dovute a una violazione gravemente negligente o intenzionale degli obblighi da parte di numa, nonché in caso di violazione di un obbligo cardinale ai sensi della clausola 8a.
  6. numa non si assume alcuna responsabilità per gli oggetti smarriti. È esclusa la responsabilità dovuta a violazioni intenzionali o di grave negligenza da parte di numa. Gli oggetti smarriti saranno restituiti solo su richiesta, dietro pagamento e per una tassa di gestione di EUR 10,00. L'azienda di alloggio si impegna a conservarli per un periodo di sei mesi.
  7. Gli oggetti lasciati dall'ospite saranno inoltrati all'ospite su richiesta, a rischio e a spese dell'ospite. numa conserverà gli oggetti per sei mesi e addebiterà una tariffa ragionevole e abituale per questo, che si basa sul tempo e sullo sforzo richiesto per la conservazione. Dopo la scadenza del periodo di conservazione, gli oggetti saranno consegnati all'ufficio locale degli oggetti smarriti se c'è un valore riconoscibile.
  8. I §§ 536, 536a BGB (codice civile tedesco) non sono applicabili. numa non è responsabile per il furto e i danni ai vestiti e agli oggetti portati dal cliente e dai suoi accompagnatori.
  9. numa non si assume alcuna responsabilità per il danneggiamento, il furto o la perdita di oggetti conservati o parcheggiati negli armadietti per i bagagli, nelle aree comuni o accessibili al pubblico. 

9 Dati del cliente

  1. Per garantire la comunicazione con l'ospite, numa è obbligata a raccogliere l'indirizzo e-mail e il numero di telefono. Al fine di verificare l'identità dell'ospite, numa è autorizzata a richiedere digitalmente il seguente documento d'identità valido (per gli ospiti nazionali la carta d'identità o il passaporto; per gli ospiti stranieri il passaporto) e i dati della carta di credito valida al momento del check-in.
  2. Se l'identità di un ospite non può essere chiarita oltre ogni dubbio a causa di documenti mancanti o errati, numa ha il diritto di annullare la prenotazione.
  3. numa utilizza soluzioni software per evitare prenotazioni dannose, che determinano un cosiddetto "punteggio di prevenzione delle frodi" per ogni ospite sulla base dei dati richiesti (indirizzo e-mail, indirizzo di casa, numero di telefono, carta di credito, ecc. Se il software rileva una tale prenotazione, numa si riserva il diritto di annullare la prenotazione.

10 Rescissione del contratto di alloggio

  1. numa ha il diritto di rescindere il contratto di alloggio per giusta causa. Un motivo importante esiste in particolare se (i) la forza maggiore o altre circostanze di cui numa non è responsabile rendono impossibile l'adempimento del contratto di alloggio, (ii) le unità vengono prenotate colpevolmente con informazioni ingannevoli o false o con l'occultamento di fatti essenziali; Fatti essenziali possono essere, ma non si limitano a, l'identità dell'ospite, la solvibilità o lo scopo del soggiorno, (iii) numa ha ragionevoli motivi per supporre che l'uso del servizio possa mettere in pericolo il buon funzionamento degli affari, la sicurezza o la reputazione di numa e delle sue sedi in pubblico, senza che ciò sia attribuibile al controllo o all'area organizzativa di numa. (iv) lo scopo o il motivo del soggiorno è illegale; o (v) nel caso di una rivendita/affitto e/o rebrokerage (vedi clausola 7). (vi) Un motivo importante esiste anche se l'ospite viola in altro modo le condizioni generali. 
  2. Inoltre, numa ha il diritto di recedere dal contratto di alloggio se è stato concordato in forma di testo che l'ospite può recedere gratuitamente dal contratto di alloggio entro un certo periodo di tempo.
  3. numa deve informare immediatamente l'ospite dell'esercizio del diritto di recesso.
  4. Se l'annullamento è stato effettuato da numa a causa di una circostanza di cui l'ospite è responsabile o per un motivo secondo la clausola 1 di cui sopra, numa ha anche il diritto di annullare o rifiutare future prenotazioni dell'ospite, questo vale anche se queste sono già state confermate da numa. 
  5. In caso di disdetta giustificata da parte di numa, l'ospite non ha diritto ad alcun risarcimento.

11 Buoni

  1. Un buono acquistato da numa può essere utilizzato solo per i servizi numa. Se rimane del credito residuo dopo i pagamenti con il voucher, questo rimane e può essere utilizzato per ulteriori prenotazioni. I buoni non possono essere restituiti, non sono rivendibili o trasferibili e non sono convertibili in denaro. La persona che ordina il buono è responsabile di fornire i dati corretti (in particolare l'indirizzo e-mail) a cui il buono e la fattura devono essere inviati.
  2. Politica di cancellazione: Le dichiarazioni relative ai buoni possono essere cancellate entro 14 giorni senza fornire motivazioni in nessuna forma (lettera, fax, e-mail) o, se il buono viene consegnato prima della scadenza, anche restituendo il buono. Il periodo inizia dopo la ricezione di queste istruzioni in forma di testo, ma non prima della ricezione del voucher da parte del destinatario. L'invio tempestivo della revoca o del voucher è sufficiente per rispettare il periodo di revoca. La revoca deve essere inviata a numa group GmbH, parola chiave: voucher; via e-mail: booking@numa-group.com.

12 Divieto di fumare nell'unità, rilevatore di fumo

  1. Le unità sono non fumatori. È quindi vietato fumare nelle aree comuni, così come nelle unità degli ospiti e nelle zone dei balconi e/o delle terrazze. 
  2. La violazione del nostro divieto generale di fumare costituisce un uso in violazione del contratto e sarà punito da numa con una penale contrattuale dell'importo di 150,00 euro. Ci riserviamo espressamente il diritto di richiedere ulteriori danni per l'aumento delle spese di pulizia e la possibile perdita di vendite dovuta all'impossibilità di affittare l'unità. 
  3. Ci sono rivelatori di fumo in rete nell'edificio che sono direttamente collegati alla centrale dei vigili del fuoco (sistema di allarme antincendio). L'ospite è completamente responsabile per l'attivazione intenzionale o negligente del sistema di allarme antincendio (ad esempio per violazione del divieto di fumare), ma almeno fino all'ammontare dei costi effettivi sostenuti (ad esempio i costi di intervento dei vigili del fuoco).

13 Nessuna celebrazione nell'unità, periodi di riposo

  1. Per principio, il rumore nell'unità prenotata, nelle stanze usate in comune e nel terreno circostante deve essere evitato. Il riposo notturno deve essere osservato dalle 22.00 alle 6.00 ("ore di silenzio"). 
  2. Non è permesso organizzare feste nelle unità.
  3. La violazione degli orari di silenzio e l'organizzazione di celebrazioni o feste costituisce un uso in violazione del contratto e sarà punito da numa con una penale contrattuale dell'importo di 250,00 euro. Si riserva espressamente il diritto di reclamare ulteriori danni per l'aumento delle spese di pulizia e l'eventuale perdita di vendite derivante dall'impossibilità di affittare l'unità.

14 Insudiciamento, danneggiamento o furto

  1. L'ospite deve trattare l'unità con cura e in particolare evitare lo sporco grossolano. Se durante il soggiorno dell'ospite o anche dopo la sua partenza c'è uno sporco che va oltre il normale uso, numa ha il diritto di addebitare all'ospite un costo aggiuntivo di pulizia di almeno EUR 50,00 (a seconda delle condizioni dell'unità).
  2. In caso di danni che vanno oltre l'uso normale o il furto, numa ha il diritto di addebitare all'ospite il danno e le spese separate per la riparazione del danno, compresa l'eventuale perdita di guadagno per la conseguente impossibilità di affittare l'unità. Anche una leggera negligenza giustifica l'obbligo del cliente di pagare un risarcimento.
  3. Lo stesso vale per i danni causati da terzi, nella misura in cui questi si trovano nei locali di numa su iniziativa del cliente.
  4. Il danneggiamento deliberato dell'inventario, dei mobili o dell'unità stessa costituisce anche un uso in violazione del contratto e sarà punito da numa con una penale contrattuale di 150,00 euro per ogni caso di danno. Questo vale anche per la rimozione dell'inventario o di pezzi di mobilio o per l'interruzione dei sistemi tecnici, in particolare i rilevatori di fumo. 

15 Animali domestici

  1. Non è permesso portare un animale domestico. Le eccezioni sono i cani per i ciechi, i sordi e altri cani di servizio comparabili. Questi possono essere portati gratuitamente e in qualsiasi momento su presentazione di una prova. numa ha il diritto di fare ulteriori eccezioni al suddetto principio. L'ospite non ha alcun diritto su questo. 
  2. Se un animale domestico soggiorna in un'unità senza permesso, verrà addebitato un importo forfettario di 150,00 EUR per una tassa di pulizia speciale da parte di numa.

16 Manutenzione

  1. L'ospite si impegna a trattare con cura l'unità affittata, l'arredamento e le stanze, le strutture e le installazioni destinate all'uso comune e a garantire una ventilazione e un riscaldamento adeguati.
  2. L'ospite si impegna inoltre a controllare la completezza e l'idoneità all'uso dell'arredamento al momento del trasferimento nell'unità e a segnalare immediatamente eventuali reclami al fornitore dell'alloggio.
  3. L'ospite è responsabile di tutti i danni all'unità affittata, all'arredamento e alle stanze, agli impianti e alle installazioni destinate all'uso comune, che lui o i suoi visitatori hanno colpevolmente causato attraverso un uso contrario al contratto e che non è attribuibile alla normale usura. L'ospite deve notificare immediatamente a numa qualsiasi danno all'unità affittata.
  4. L'unità sarà pulita regolarmente da numa. L'ospite concederà l'accesso all'unità al fornitore di servizi incaricato da numa a questo scopo.

17 Prenotazioni di gruppo / contratti contingenti / orari degli eventi

  1. Per le prenotazioni di gruppo di più di cinque unità e per i contratti contingenti, si applicano condizioni di pagamento e cancellazione separate, che sono specificate nei relativi contratti.
  2. Periodi di cancellazione diversi si applicano alle prenotazioni durante i periodi di eventi e fiere. Questi sono mostrati nel processo di prenotazione e sulla conferma della prenotazione.

18 Uso di Internet

  1. numa fornisce all'ospite l'accesso a Internet nel quadro delle possibilità tecniche e operative esistenti. Non si possono escludere interruzioni, per esempio dovute a forza maggiore, misure di manutenzione o simili.
  2. L'ospite non può abusare della connessione internet. L'abuso è considerato esistente in particolare nei seguenti casi: Il download e la distribuzione di contenuti protetti dal diritto d'autore tramite piattaforme di condivisione peer-to-peer, offerte di streaming illegali, nonché la pubblicazione, il recupero o la trasmissione di contenuti rilevanti ai sensi del diritto penale (in particolare gli articoli 130, 130a, 131 e 184 del codice penale). L'ospite è obbligato a rispettare i diritti d'autore, di brevetto, di nome, di marchio e personali di terzi quando utilizza il servizio. L'ospite solleva numa a prima richiesta da tutte le rivendicazioni e richieste di risarcimento danni di terzi nonché dai costi di difesa legale per un importo adeguato, che sono stati causati da un uso illegale della connessione Internet fornita dall'ospite o da terzi con la consapevolezza dell'ospite. Questa richiesta di indennizzo copre in particolare le rivendicazioni derivanti dalla violazione dei diritti d'autore, dei brevetti, del nome, del marchio e dei diritti personali, nonché le violazioni della legge sulla protezione dei dati.
  3. All'ospite è vietato trasmettere a terzi i dati di accesso per la connessione a Internet. In caso di violazione, l'ospite è responsabile nei confronti di numa di tutti i danni causati dalla divulgazione dei dati di accesso.
  4. Inoltre, numa si riserva il diritto di bloccare la connessione Internet dell'ospite in caso di violazioni legali.

19 Protezione dei dati

  1. L'informativa sulla privacy di numa è disponibile all'indirizzo https://www. numa-group.com/it/privacy.

20 Disposizioni finali

  1. Le attrezzature e i servizi offerti nelle unità di ogni struttura corrispondono agli standard di Numa e potrebbero discostarsi dai criteri per la classificazione alberghiera (sistema a stelle) dei vari paesi.
  2. Modifiche e integrazioni, così come l'annullamento del contratto di alloggio, l'accettazione della domanda o di queste condizioni generali devono essere fatte per iscritto. Questo vale anche per la cancellazione di questa clausola di forma scritta. Modifiche o integrazioni unilaterali da parte dell'ospite non sono valide.
  3. Il luogo di adempimento e di pagamento è la sede della rispettiva struttura ricettiva.
    Il foro esclusivo per le transazioni commerciali è Berlino. Se un partner contrattuale soddisfa il requisito del § 38 comma 2 ZPO (Codice di Procedura Civile tedesco) e non ha un foro generale in Germania, il foro competente è Berlino.
  4. Si applica la legge tedesca. Si esclude l'applicazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di beni e il conflitto di leggi.
  5. Se singole disposizioni di queste condizioni generali sono o diventano non valide o nulle, ciò non pregiudica la validità delle restanti disposizioni. Per tutti gli altri aspetti, si applicano le disposizioni di legge.
  6. Il fornitore di alloggi non è né disposto né obbligato a partecipare a una procedura di risoluzione delle controversie davanti a una commissione di arbitrato dei consumatori.